Tasmania Blues

Tasmania Blues

di Helen Hodgman

Ciò che rende Tasmania Blues una gioia per il lettore è l’energia e il colore della scrittura, dialoghi meticolosi... una meravigliosa sintesi di parole.The Times
Un memorabile romanzo: sensuale, strano e pungente come un riccio di mare. Nicholas Shakespeare

Traduzione di: Valentina Rossini
Pagine: 110
Formato: cm 13 x 20
Legatura: Brossura
Pubblicazione: Novembre 2016
ISBN: 978-88-7202-074-6
Prezzo: € 12,00


Ebook: € 6,99

 

L'autrice
Helen Hodgman è nata in Scozia nel 1945 e nel 1958 si trasferisce con la famiglia in Tasmania. Ora vive a Sydney. Nel 1975 scrive il suo primo romanzo, Tasmania Blues (Blue Skies), pubblicato da case editrici inglesi e australiane (Penguin, Virago Press, The Text Publishing) e in tedesco da Knauss. Due anni dopo la Hodgman scrive un altro romanzo di successo, Jack & Jill, che vincerà il Somerset Maugham Award nel 1979. In seguito pubblica altri romanzi, Broken Words (1988) che vince il Christina Stead Prize nel 1989, Passing Remarks (1996), Waiting For Matindi (1998), The Bad Policeman (2001), anch’essi con editori di rilievo (Penguin, Random House, Allen & Unwin, Ballantine e Harmony Books).

Dal libro
“Erano giorni infiniti, l’orologio segnava invariabilmente le tre del pomeriggio, qualsiasi cosa gli si facesse. Potevi provare a metterlo sottosopra. Potevi cercare di coglierlo in fallo, spuntando improvvisamente da dietro la porta per prenderlo di sorpresa. Non importava cosa escogitavi, il giorno finiva in quel momento e non rimaneva più nulla con cui colmarlo.”

 

Ascolta lo spot di Lettoriforti.com ...

 

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.